Domenica 12 giugno 2022 si terranno 5 Referendum abrogativi in materia di giustizia (i relativi decreti del 6/04/2022 del Presidente della Repubblica, sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n.82 del 7/04/2022).

Le operazioni di voto inizieranno Domenica 12 Giugno 2022 alle ore 7:00 e termineranno alle ore 23:00.

La tornata referendaria del 12 giugno 2022, verterà sull'abrogazione o mantenimento in vigore i testi di legge relativi a:

Incandidabilità dopo la condanna– il referendum chiede di abrogare la parte della Legge Severino che prevede l’incandidabilità, l’ineleggibilità e la decadenza automatica per parlamentari, membri del governo, consiglieri regionali, sindaci e amministratori locali nel caso di condanna per reati gravi.

Separazione delle carriere – Questo quesito del referendum chiede lo stop delle cosiddette “porte girevoli”, impedendo al magistrato durante la sua carriera la possibilità di passare dal ruolo di giudice (che appunto giudica in un procedimento) a quello di pubblico ministero (coordina le indagini e sostiene la parte accusatoria) e viceversa.

Riforma Consiglio Superiore della Magistratura – si chiede che non ci sia più l’obbligo di un magistrato di raccogliere da 25 a 50 firme per presentare la propria candidatura al Consiglio Superiore della Magistratura.

Custodia cautelare durante le indagini – si chiede di togliere la “reiterazione del reato” dai motivi per cui i giudici possono disporre la custodia cautelare in carcere o i domiciliari per una persona durante le indagini e quindi prima del processo.

Valutazione degli avvocati sui magistrati – il quesito chiede che gli avvocati, parte di Consigli giudiziari, possano votare in merito alla valutazione dell’operato dei magistrati e della loro professionalità.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SUI REFERENDUM ABROGATIVI DEL 12 GIUGNO 2022, E RISPOSTE A EVENTUALI QUESITI, SONO DISPONIBILI SUL SITO DEL MINISTERO DEGLI INTERNI, seguendo il seguente link  https://dait.interno.gov.it/elezioni/speciale-referendum.

MANIFESTO CONVOCAZIONE COMIZI

NOMINA DEGLI SCRUTATORI

E' possibile presentare la domanda per la nomina di scrutatore per le consultazioni referendarie entro le ore 12 del 12.5.2022. La domanda può essere presentata solamente da coloro che risultano già iscritti all'albo degli scrutatori del Comune di Isola della Scala.

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI SCRUTATORE

DOMANDA PER LA NOMINA DI SCRUTATORE

La Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 19 maggio 2022, alle ore 09.00 , per procedere alla nomina degli scrutatori.

CONVOCAZIONE DELLA  COMMISSIONE 

 VOTO A DOMICILIO

Il voto a domicilio è consentito per gli elettori "affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile" anche con l'ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal comune per agevolare il raggiungimento del seggio da parte dei portatori di handicap, e per quelli "affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione".

E' possibile fare richiesta di voto domiciliare presentando entro il prossimo 23 maggio apposita dichiarazione con allegata la certificazione medica.

INFORMAZIONI PER IL VOTO A DOMICILIO

SCHEMA DICHIARAZIONE

RILASCIO DELLE TESSERE ELETTORALI

L'ufficio Elettorale del Comune invita tutti i cittadini a controllare la propria scheda elettorale e, nel caso gli spazi per i timbri fossero esauriti, a procedere quanto prima al rinnovo.
Al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati, l'ufficio elettorale sarà aperto in orario straordinario, senza necessità di appuntamento, venerdì 10 e sabato 11 Giugno 2022 dalle 9 alle 18 e Domenica 12 Giugno dalle 7 alle 23.

INFORMAZIONI PER IL RILASCIO DELLA TESSERA

DELEGA RITIRO TESSERA

SPAZI PER AFFISSIONI DI PROPAGANDA ELETTORALE

DELIBERA DELIMITAZIONE, RIPARTIZIONE E ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI